La Solmisazione: accedere al tesoro dell’esperienza melodica

esacordodi Alberto Odone

Come insegnante di un Conservatorio italiano, la solmisazione è per me uno strumento di lavoro usuale, nell’attività con gli studenti, indipendentemente dalla loro età e dal settore dei loro studi musicali.
Sia per esperienza diretta, sia per l’attività di studio teorico condotta in questi anni, trovo che la solmisazione sia il modo per lavorare con i suoni più vicino a quello con cui la mente umana stessa lavora, che si tratti semplicemente di cantare a prima vista o di avvicinarsi alla comprensione intellettuale della musica.
È questa l’idea che vorrei sviluppare nell’articolo che segue.

Scarica l’articolo completo in PDF

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.