Polifonia lungo la valle del Po (Milano, Casoretto)

Concerto per coro, flauti e basso continuo

Da sempre, per ogni civiltà, un fiume significa circolazione di cose, di persone, di idee.
Nei secoli attorno al ‘500 la valle del fiume Po ha visto fiorire e affermarsi città, ducati, signorie, repubbliche di grandissima tradizione, sempre in lotta tra loro e tra loro alleate contro le minacce provenienti dal Nord e dall’Est; sempre in gara per il potere, lo sfarzo, il primato nella cultura e nelle arti.
I suoni di questo concerto ci arrivano dalle cattedrali di Milano, Lodi, Cremona, Mantova, Verona, Bologna e Venezia, centri urbani da sempre influenzati dalla presenza del Po. E accompagnano l’ascoltatore in un viaggio attraverso la genialità di musicisti che hanno esportato la loro arte in tutta Europa: da personaggi che hanno inaugurato una nuova era per la musica occidentale, come Claudio Monteverdi, ad artigiani che attraverso il quotidiano lavoro musicale hanno contribuito a creare i linguaggi e i colori di una delle stagioni più vivaci della produzione musicale italiana ed europea.

Programma:

Milano
Giovanni Paolo Cima (1570-1622)
• Sonata à 3 ☆☆
Caspar Weerbeke (1445-1516)
• Tota pulchra, Jam enim hiems 

Lodi
Franchino Gaffurio (1451-1522)
• Omnipotens, aeterne Deus 
• Gaude virgo 

Cremona
Tarquinio Merula (1595-1665)
• “La Cattarina” (da: Canzoni per chiesa e camera, Op.12) ☆☆
• Beatus vir (Salmo 111) ☆☆☆
• “La Treccha” ☆☆

Mantova
Claudio Monteverdi (1567-1643)
• Messa a 4 voci da cappella (1650): Kyrie, Gloria, Credo 

Verona
Vincenzo Ruffo (1510-1587)
• La Gamba ☆☆
• O felici occhi miei ☆☆

Bologna
Adriano Banchieri (1568-1634)
• Cantate Domino (Ecclesiastiche Sinfonie IV) ☆☆☆
• Memoramini ☆☆

Venezia
Francesco Turini (1589-1656)
• Sonata a tre “E tanto tempo ormai” ☆☆
Baldassarre Galuppi (1706-1785)
• Suscepit Israel ☆☆☆

Coro a cappella
☆☆ Gruppo strumentale
☆☆☆ Coro e strumenti

Laura Ansante, José Manuel Fernàndez Bravo: flauti dolci
Grasiela Setra Dantas: organo
Vincenzo Onida: dulciana
Gruppo Vocale Chanson d’Aube
Direttore Alberto Odone

Mercoledì 25 maggio, ore 21
Chiesa di Santa Maria Bianca della Misericordia
Piazza San Materno 15, Milano
ingresso libero

MI_zona_03Comune di Milano
Consiglio di Zona 3
Commissione Cultura e socialità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.