Vespro di Natale: il programma

  • Franchino Gaffurio (1451-1522): Gaude virgo, Mottetto
  • Francesco Durante (1684-1755): Dixit Dominus *
  • Tomas Luis de Victoria (1548-1611): Magi viderunt stellam
  • Tarquinio Merula (1595-1665): Beatus vir *
  • Wolfgang A. Mozart (1756-1791): Laudate pueri, Laudate Dominum
    da “Vesperae solennes de Confessore” K 339
  • Antonio Vivaldi (1678-1741): Magnificat
    * trascrizione di Alberto Odone

Micol Pisanu, Desiree Corapi, soprani
Paola Cardarelli, Ginevra Salvaggio, violini
Alessandro Mauriello, violoncello
Riccardo Brugola, organo
Gruppo vocale Chanson d’Aube
Alberto Odone, direttore

Pur non seguendo alla lettera lo schema della liturgia, il concerto è strutturato come un Vespro festivo adatto alla solennità del Natale e formato da tre tipi di composizioni: antifone (Gaffurio e de Victoria), salmi (Durante, Merula e Mozart) e il cantico conclusivo del Magnificat (Vivaldi). Le antifone appartengono al repertorio rinascimentale a cappella e risalgono fino al grande teorico e maestro di cappella del duomo milanese: Franchino, amico personale di Leonardo che lo raffigurò nel “Ritratto di musico” dell’Ambrosiana. I salmi spaziano dal barocco italiano “minore” di Durante e Merula, con brani appositamente trascritti perché modernamente inediti, al barocco “di maniera” dei vespri mozartiani, riflesso soprattutto nel Laudate pueri, brano solo corale di fitto intreccio contrappuntistico. Queste composizioni vedono l’apporto dell’accompagnamento violinistico, nella modalità “a parti reali”, e del basso continuo. Il Magnificat che conclude il concerto affianca al coro e agli strumenti due voci soliste di soprano, alternando atmosfere musicali marcatamente contrastanti: solenni armonie corali, affascinanti melodie vocali, brani fugati di grande slancio ed effetto dinamico.

 

Un pensiero su “Vespro di Natale: il programma

  1. Pingback: Concerti di Natale 2017 | Gruppo vocale Chanson d'Aube

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.